Innovativo concetto di parcheggio per biciclette negli scantinati-

Come parte del piano per rivitalizzare il centro storico, la città di Vitoria-Gasteiz ha introdotto parcheggi per biciclette nelle cantine ristrutturate di proprietà del Comune. Le strutture saranno auto-gestite da gruppi di utenti.

L’aumento del numero di ciclisti a Vitoria-Gasteiz e l’impegno della città per la mobilità sostenibile insieme per considerare la creazione di soluzioni a lungo termine per il parcheggio di biciclette.

L’agenzia per il rilancio della città  storica di Vitoria-Gasteiz (Arich) sta sviluppando un progetto pilota  per la creazione di questi parcheggi a lungo termine negli scantinati delle case di proprietà del Comune. Tutto questo risponde alla domanda dei residenti dei quartieri, Arich ha studiato la possibilità di utilizzare scantinati ristrutturati come parcheggio per le biciclette. Questa è un iniziativa senza precedenti in Spagna.

All’inizio del 2009, è stato inaugurato all’ 81 di Cuchillería Street. il primo di questi parcheggi , 43 utenti hanno formato una comunità che è organizzata e finanziata in modo autonomo, come qualsiasi associazione di residenti . Il Comune possiede il seminterrato che viene assegnato dal Arich gratuitamente alla comunità degli utenti a scopo di parcheggio delle biciclette.

Recentemente, gli sviluppi al 47 di Nueva Dentro Street,  hanno concluso, che presto fornirà altro spazio per 39 utenti con alcune biciclette da appendere al muro. Le costruzioni incluso impianti elettrici, abbattimento delle barriere architettoniche per facilitare l’accesso e la circolazione interna, così come l’installazione di servizi igienici, armadietti e portabici saranno a cura del Comune con l’apporto dei residenti.

Oltre ad offrire una soluzione per i residenti che vivono in piccoli appartamenti e non hanno spazio per conservare le loro biciclette in modo sicuro, questi parcheggi per biciclette rafforzano anche il rapporto tra i residenti  per la gestione  degli impianti. Questo avrà un impatto positivo sul clima nel quartiere, uno degli obiettivi fondamentali del piano per rivitalizzare il centro storico.

Se la valutazione del progetto pilota sarà positiva, il Consiglio estenderà l’iniziativa a tutta la città !

Perchè non sperimentare anche a Lecce questo sistema ?

link

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: