Il risultato di un duro lavoro

L’Olanda  ha una reputazione di paradiso del ciclista,  allora si potrebbe pensare che la sua ampia infrastruttura ciclistica sia piovuta dal cielo o sia stata creata con un colpo di bacchetta magica.

Niente di tutto questo. E’ stato invece il risultato di un duro lavoro fatto di massicce proteste in strada che ha condizionato la politica nel processo decisionale.

Ciclisti in protesta 1979, Amsterdam

Ciclisti in protesta 1979, Amsterdam

 

Ciclisti in protesta 1979, Amsterdam

Ciclisti in protesta 1979, Amsterdam

 

Pitturazione di pista ciclabile, Amsterdam 1980

Pitturazione di pista ciclabile, Amsterdam 1980

Il video che segue,  fa vedere come gli olandesi hanno raggiunto il modello che li ha allontanati dallo sviluppo autocentrico,  che era nato nel primo dopoguerra,  avvicinandosi così alle piste ciclabili.

olanda ieri e oggi

olanda ieri e oggi

Diversi i fattori chiave, tra cui la pubblica indignazione sulla quantità di spazio dato alle automobili, le  enormi proteste per morti e incidenti stradali,  soprattutto quelli dei bambini,  che furono denominati dai manifestanti come “infanticidio” ! Anche la risposta governativa alla crisi petrolifera del 1970, ha incrementato gli sforzi per ridurre la dipendenza dal petrolio senza diminuire la qualità della vita.  Come si può vedere c’è una forte somiglianza tra quel periodo e oggi in più oggi siamo sostenuti da una aumentata coscienza sociale su questi temi.

Protesta sul Blackfriars 2011, London

Protesta sul Blackfriars 2011, London

L’Olanda è spesso percepita come una nazione eccezionale in termini di politiche di trasporto e infrastrutture. E tuttavia non c’è nulla di intrinsecamente eccezionale sulla situazione del paese. Come il narratore dice alla fine del film,

In Olanda i ​​problemi non erano e non sono univoci. Le soluzioni non dovrebbero esserlo nemmeno loro.

 

Comments
2 Responses to “Il risultato di un duro lavoro”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: